Moto elettrica creata con l’uso della stampa 3D

Il giovane designer Piotr Krzyczkowski ha creato una soluzione conveniente ed economica di trasporto ecologico destinata agli abitanti delle città. La tecnologia moderna, inclusa la stampa 3D, ha giocato un ruolo fondamentale nel portare la sua idea alla vita – una volta creato un prototipo della moto, ha convinto gli investitori e ha ottenuto i fondi per la realizzazione del progetto. Il suo risultato è Falectra, il primo marchio della moto elettrica polacca. Le prime moto appariranno sulle strade nazionali l’anno prossimo.

Il designer ha avuto l’idea durante un viaggio a Milano. I veicoli a due ruote di tutti i tipi sono diffusi sulle strette vie dell’Italia da decenni. Oggi le città di tutto il mondo cercano soluzioni alternative di trasporti per ridurre congestione del traffico e per migliorare l’ambiente tramite emissioni zero e a basso impatto acustico. Le moto polacche soddisfano tutti i suddetti criteri. Sono anche molto economici percorrendo la distanza di 100 km (62 mi) a meno di 0.25 USD.

La moto è stata realizzata in due tappe. La prima tappa ha permesso l’elaborazione della versione finale e la sua brevettazione. I pareri necessari e il finanziamento dovevano essere assicurati pure. Gli ci sono voluti quasi due anni. La seconda tappa ha coinvolto la creazione di un prototipo completamente funzionante. Avere un modello fisicamente esistente è molto importante per gli start-up e per il settore elettromobilità poiché aiuta a presentare il suo valore nonché le ipotesi dei progetti avveniristici in realtà agli investitori .

Un «progetto virtuale» in quanto tale non è più in grado di soddisfare i partner e gli investitori. Abbiamo dovuto mostrare un prototipo completamente funzionante. Tuttavia una creazione dei pannelli in laminato che costituiscono la carrozzeria del veicolo sarebbe costata PLN 150,000-200,000 (39,000 – 52,000 USD) – che andava ben oltre il nostro budget. Proprio allora abbiamo cominciato a pensare alla stampa 3D. Tramite la nostra collaborazione con la Zortrax, i pezzi necessari per assemblare il prototipo sono state create dalle loro stampanti. L’intero processo è costato quasi sette volte di meno e abbiamo potuto dimostrare al mondo una moto funzionante” ha detto Piotr Krzyczkowski, titolare della Falectra.

Progettare un veicolo con l’uso di un programma informatico è relativamente semplice, il ciò ha portato alla nascita di una nuova onda di designer e visionari che offrono soluzioni innovative. Tuttavia, la maggior parte di esse funziona solamente “sulla carta”. Con un prototipo le aziende sono in grado di valutare meglio la produzione di massa, la quale è fondamentale per pianificare il budget nonché per stabilire il prezzo del prodotto all’utente finale. Nel caso della Falectra, la creazione di un prototipo completamente funzionante ci ha voluto soli sei mesi. Questo è stato possibile grazie alla Zortrax che ha stampato i pezzi necessari sulla stampante 3D.

Sapevamo che la durabilità della stampa era la priorità perciò la moto creata da Piotr sarebbe completamente funzionante e pronta per l’uso. Abbiamo scelto il materiale Z-ULTRAT che è capace di sopportare carico pesante e abbiamo utilizzato le stampanti M200 Plus eM300. Tutto ciò ci ha permesso di creare i pezzi che rispecchiano appieno l’aspetto e la funzionalità delle moto che saranno prodotti fra poco in serie” ha aggiunto Miłosz Bertman, capo progettista 3D della Zortrax.

L’uso dei componenti e della tecnologia moderni hanno portato alla creazione di una struttura leggera e di un prototipo che può essere sempre migliorato in modo continuativo. La posizione della batteria al livello più basso possibile permette di ottenere una moto stabile e facile da guidare. La scatola di immagazzinaggio pratico è fissata al posto del serbatoio. Il veicolo è in grado di viaggiare fino a 70 km orari con una singola carica e raggiungere una velocità di esercizio massima di 60 km (32 mi)/h.

Le prime dieci moto saranno autorizzate alle strade pubbliche a fini di ricerca l’anno prossimo. La produzione di massa inizierà nel 2021. Il costo della moto ammonterà a circa PLN 15.000 (4000 USD) per clienti individuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *